Giovedì, 5 Agosto 2021
Licata

"Calypso South”, nel porto di Licata un'antenna per il trasporto marittimo

Servirà anche a rendere più sicuri e semplici gli interventi nel canale Siculo-Maltese

L'antenna installata

Verrà ampliata con l'installazione di una nuova antenna nel porto di Licata la copertura della rete HF del progetto “Calypso South” - Programma Interreg V A Italia-Malta. "Il progetto, che trae vantaggio dagli sviluppi dei precedenti “Calypso” e “Calypso Follow On” - dice una nota -  consente, infatti, grazie al sistema HF, di potenziare e favorire la sicurezza nel trasporto marittimo nel canale siculo-maltese mitigando gli effetti di eventuali sversamenti di idrocarburi a tutela delle coste siciliane e maltesi e favorire lo sviluppo socio-economico dei territori interessati".

Grazie all’implementazione a Licata, prevista per i prossimi mesi, continua la nota, "sarà possibile anche il potenziamento dell’attività di monitoraggio delle correnti marine superficiali e delle onde nel canale siculo-maltese con l’obiettivo di fornire agli enti preposti dati continui utili ad ottimizzare gli interventi in caso di sversamenti di idrocarburi accidentali e deliberati e tutelare le risorse marino-costiere e in caso di operazioni di Search and Rescue (SAR) per salvaguardare vite umane".

Si tratta di un progetto realizzato da un partenariato costituito da costituito da University of Malta (capofila), Università di Palermo (Polo Universitario di Trapani), Transport Malta, Cutgana dell’Università di Catania, Arpa Sicilia e Cnr di Capo Granitola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Calypso South”, nel porto di Licata un'antenna per il trasporto marittimo

AgrigentoNotizie è in caricamento