menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cavi di rame precedentemente rubati

Cavi di rame precedentemente rubati

"Cacciatori" di rame in azione, contrada Sant'Oliva resta al buio

Non sono state ancora formalizzate denunce di furto alla caserma dei carabinieri, né al commissariato di polizia. Enormi i disagi per famiglie ed aziende agricole

Alla stazione dei carabinieri, né al commissariato di polizia, non risultano essere state ancora formalizzate denunce di furto da parte dell'Enel. In contrada Sant'Oliva, però, i ladri di rame sono entrati in azione ed hanno portato via un chilometro di cavi di rame della media tensione elettrica. Una decina le famiglie, e pure qualche azienda agricola, che sono al buio da più giorni.

LEGGI ANCHE: Banda di ladri razzia Montaperto, residenze restano al buio

Il copione, di fatto, purtroppo, è sempre lo stesso. I malviventi approfittano delle ore del tramonto, o addirittura della notte, ed entrano in azione, senza essere visti, né sentiti da nessuno. La razzia viene scoperta quando i residenti delle aree colpite si accorgono di essere rimasti senza corrente elettrica ed iniziano a tempestare di telefonate l'Enel. 

LEGGI ANCHE: "Ripulita" contrada Zingarello, disagi enormi per i residenti 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento