Licata Licata

Bonus per disagio economico, via alla domanda di ammissione per le famiglie bisognose

Ad annunciarlo è stato il sindaco Galanti e l’assessore al personale Calogero Scrimali

Disagio economico? Ecco il bonus economico per le famiglie bisognose. Il sindaco Giuseppe Galanti e l’assessore al personale Calogero Scrimali fanno sapere tramite nota che dal primo gennaio 2021, in base alle nuove disposizioni nazionali, i bonus per disagio economico relativamente alla fornitura idrica, di energia elettrica e gas saranno riconosciuti automaticamente ai cittadini e ai nuclei familiari che ne hanno diritto senza dover presentare la domanda presso i comuni e presso i Caf.

“Se il nucleo familiare rientrerà nelle condizioni che danno diritto al bonus - fanno sapere dal Comune - l’Inps, in conformità a quanto previsto dalla normativa sulla privacy, invierà i dati necessari al sistema Informativo Integrato (Sii) gestito dalla società acquirente unico che provvederà a incrociare i dati ricevuti con quelli relativi alle forniture di elettricità, gas e acqua consentendo l’erogazione automatica del bonus agli aventi diritto. A partire quindi dal mese di gennaio 2021, il Comune di Licata non potrà più accettare le domande che non saranno in ogni caso ritenute valide per avere accesso all’agevolazione. Si precisa che i bonus in corso di erogazione al 31 dicembre 2020 continueranno ad essere erogati con le modalità oggi in vigore". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus per disagio economico, via alla domanda di ammissione per le famiglie bisognose

AgrigentoNotizie è in caricamento