menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Agenti della polizia nei pressi del mercato

Agenti della polizia nei pressi del mercato

"Fiera non autorizzata", blitz della polizia al mercato degli animali

C'erano alcuni allevatori di mucche, capre, pecore, cavalli, maiali e galline. A tutti è stata contestata l'occupazione di suolo pubblico. Inoltre alcuni dei presenti sono stati denunciati per maltrattamento

Ogni terza domenica del mese a Licata, in contrada Piana Bugiades, si tiene un mercato degli animali che richiama allevatori locali e dei centri limitrofi. Secondo la polizia, però, la fiera non è autorizzata. Perciò stamattina gli agenti del commissariato locale e quelli della polizia stradale, coordinati rispettivamente da Marco Alletto ed Andrea Morreale, insieme al servizio Veterinario dell’Asp di Agrigento, hanno eseguito un blitz sul posto.

C’erano alcuni allevatori di mucche, capre, pecore, cavalli, maiali e galline. A tutti è stata contestata l’occupazione di suolo pubblico. Inoltre alcuni degli allevatori presenti sono stati denunciati per maltrattamento agli animali. I loro capi di bestiame, secondo l’accusa, non erano tenuti in condizioni adeguate.

Un paio di allevatori, quando hanno visto arrivare la polizia, sono scappati, abbandonando sul posto due capre ed un vitello che saranno ricoverati, temporaneamente, nel mattatoio di Campobello di Licata. Gli altri animali, invece, sono stati affidati in custodia agli stessi proprietari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento