LicataNotizie

Bando Pon Legalità, ecco come partecipare

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

L’Ufficio Europa del Comune di Licata, porta a conoscenza di tutti gli interessati che il Ministero dell'Interno, nell'ambito del PON Legalità FESR FSE 2014/2020, ha pubblicato l'Avviso pubblico per l'avvio di iniziative a sostegno delle imprese sociali nella gestione di beni confiscati alla criminalità – Asse 4 – favorire l'inclusione sociale e la diffusione della legalità – Azione 4.2.1 – Azioni di supporto alle imprese sociali che gestiscono beni confiscati alla criminalità organizzata

    Soggetti ammessi a presentare le proposte progettuali  sono:
▪ associazioni e organizzazioni di rappresentanza, assistenza e tutela delle imprese sociali,di livello nazionale o loro organi strumentali;
▪ soggetti privati senza scopo di lucro, di cui alla L. 8 novembre 1991, n. 381, al D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 112 e D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117,operanti nel settore dei beni confiscati e iscritti negli appositi registri / albi.

    Ciascun soggetto richiamato al capoverso precedente potrà presentare, in forma singola o in partenariato, a pena di esclusione, un’unica proposta progettuale per la realizzazione delle attività di cui al successivo art. 5 da realizzarsi su una o più delle seguenti aree territoriali:
▪ Area 1: Regione Puglia e Basilicata
▪ Area 2: Regione Calabria
▪ Area 3: Regione Campania
▪ Area 4: Regione Siciliana (Area metropolitana di Palermo)
▪ Area 5: Regione Siciliana (Prov. di Agrigento, Catania, Messina, RagusaeSiracusa)
▪ Area 6:Regione Siciliana (Prov. di Caltanissetta, Enna e Trapani)

    I  destinatari ultimi degli interventi finanziati a valere sull'avviso di che trattasi  sono i soggetti operanti sui territori delle Regioni target nell’ambito dell’economia sociale che, ai sensi dell’art. 48, comma 3, lett. c) del Decreto Legislativo 6 settembre 2011, n. 159, gestiscono beni confiscati alla criminalità organizzata. 

    Le proposte progettuali dovranno essere presentate, entro e non oltre il 06 marzo 2020. 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento