menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento dei controlli

Un momento dei controlli

Furto d'acqua in via Torregrossa, 35 avvisi di conclusione delle indagini

A ottobre scattarono 24 arresti in due palazzine, oggi la Procura ha notificato i provvedimenti

Furto d'acqua in via Torregrossa a Licata, le indagini alla svolta decisiva. A distanza di alcuni mesi dal blitz che portò a 24 arresti in seguito all'individuazione di interi stabili sprovvisti di fornitura idrica regolare, la Procura di Agrigento - come racconta il quotidiano La Sicilia - ha inviato 35 avvisi di conclusione delle indagini ad altrettanti abitanti di quella zona del paese che furono trovati sprovvisti di contatore idrico ma comunque forniti d'acqua attraverso quelli che i carabinieri definirono un "complesso sistema" di approvigionamento.

"Furti di luci e acqua, scatta il blitz" in due palazzine: 24 arresti

Si trattò di una delle più vaste operazioni di questo tipo almeno per quanto riguarda la fornitura idrica dei privati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

8 marzo, Zambuto: "Dedicare vie e piazze a personaggi femminili"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento