Venerdì, 30 Luglio 2021
Licata

L'area dell'ex stazione è preda dei vandali, Patti: "Qui una terra di mezzo della legalità"

L'imprenditore e giornalista denuncia di aver subito un ennesimo furto in una zona che è ormai preda dei vandali

"Ieri notte da Sardasalata abbiamo subito l'ennesima visita da parte di sbandati e vagabondi che vivono stabilmente all'interno della stazione ferroviaria". Inizia così, sui social, il racconto di Giuseppe Patti, giornalista, e titolare di una delle più note pizzerie della provincia, di una nuova effrazione ("la quarta o la quinta", dice) nella propria attività. "Questa volta i ladri hanno provato a portare via un mantecatore del valore di circa mille euro. Non ci sono riusciti, ma lo hanno danneggiato irrimediabilmente - spiega -. Purtroppo ci troviamo al confine di quella che io ormai definisco 'la terra di mezzo', un'immensa area sita nel cuore del centro abitato dove si può delinquere indisturbatamente a qualsiasi ora del giorno e delle notte. A farne le spese e ad assistere impotenti siamo rimasti noi che abitiamo o lavoriamo lì".

L'area indicata è quella dell'ex stazione ferroviaria, che è oggi luogo di ritrovo per sbandati, senza tetto e criminali.

"La matrice del gesto che mi ha colpito è chiara. Hanno lasciato scappando persino una ciabatta - spiega Patti escludendo quindi si possa trattare di criminalità organizzata- . Penso piuttosto ad una ritorsione perché appena sabato avevamo rinvenuto un posto dove avevano occultato della cocaina, proprio fuori dal mio muro perimetrale. Rinvenimento ovviamente denunciato". Adesso la palla passa alle autorità competenti.

".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'area dell'ex stazione è preda dei vandali, Patti: "Qui una terra di mezzo della legalità"

AgrigentoNotizie è in caricamento