menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il canale pieno di rifiuti (Foto: Giuseppe Federico su Facebook)

Il canale pieno di rifiuti (Foto: Giuseppe Federico su Facebook)

Licata, al via la pulizia del canale lungo la strada Marcotto

Il consigliere comunale Giuseppe Russotto: "La bonifica avviene dopo un anno dal nostro sollecito"

"Ho appreso con sorpresa che nuovamente dopo più di un anno è stato ripulito il canale di scolo in strada comunale Marcotto". Lo scrive il consigliere comunale di Licata, Giuseppe Russotto, dopo che da ieri gli operai del Comune sono al lavoro per la pulizia del canale.

"Viene ripulito da una montagna di rifiuti dopo un anno dal nostro sollecito, reso noto attraverso un comunicato stampa, - scrive in una nota Russotto - che dodici mesi fa, venne recepito dall'ex assessore ai lavori pubblici che ne ordinò la pulizia. Dispiace, invece, rendersi conto che prima della stagione invernale il sindaco se ne sia completamente dimenticato e che se ne ricordi solo adesso dopo i miei moniti e il mio appello lanciato al Consiglio comunale aperto, tenutosi l'altro ieri".

"Mi rammarico ancora di più - prosegue il consigliere comunale - che l'opera di bonifica del canale di strada comunale Marcotto avvenga dopo che a causa dei forti temporali della settimana scorsa i miei vicini e concittadini abbiano subito ingenti danni. Si tenta di confondere i licatesi parlando solo di interventi emergenziali, di big della politica regionale che fanno pompose passerelle elettorali e poi ci si dimentica dell'ordinaria amministrazione. Spero che il sindaco non voglia mai più lasciarci con il dubbio che un'ordinaria manutenzione dell'impianto fognario e idrico, e più in generale degli apparati comunali, avrebbe potuto evitare (abbassando anche di pochi centimetri il livello delle acque) danni difficilmente quantificabili e riparabili".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento