rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Licata Licata

"Canone di depurazione in bolletta anche se l'impianto non funziona", l'appello dell'Adic

L'associazione dei consumatori si rivolge al sindaco: "Intervenire o recedere il servizio"

"Molti cittadini di Licata, non usufruendo del servizio inerente al depuratore dato che non ha mai funzionato e oggi è pure sotto sequestro, hanno pagato la bolletta dell'acqua al netto del canone di depurazione". La denuncia è del presidente dell'associazione dei consumatori Adic, Antonino Amato.

"Girgenti Acque - aggiunge - pur avendo ricevuto sollecitazioni da parte dei sindaci a restituire i soldi riscossi e non dovuti per il canone di depurazione ed a non mettere più nelle nuove bollette la voce inerente al canone di depurazione, interrompe l'erogazione dell'acqua".

Amato chiede al sindaco "se non sia il caso di intervenire per evitare che si vada avanti nell'interruzione del servizio". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Canone di depurazione in bolletta anche se l'impianto non funziona", l'appello dell'Adic

AgrigentoNotizie è in caricamento