menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Licata, terribile scontro tra Bmw e Cayenne: auto distrutte

L'incidente si è verificato nel corso della notte nel centralissimo corso Roma. I quattro occupanti delle auto sono rimasti feriti lievemente

Terribile scontro, nella notte a Licata, tra due auto di grossa cilindrata.

All'incrocio tra la via Amendola ed il centralissimo corso Roma c'è stato l'impatto tra una Bmw, ultima serie, ed ua Porsche Cayenne. L'urto è stato violento, tanto che la Bmw ha fatto testa coda ed è rimasta di traverso sulla stada, e la Cayenne, dopo avere urtato un'auto in sosta è finita sopra il marciapiede, contro il muro di un bar della zona.

E' stato il boato, provocato dallo scontro, che intorno all'1 del mattino ha svegliato i residenti, che hanno dato l'allarme. E' quasi un miracolo se gli occupanti delle auto sono rimasti feriti solo lievemente. La Bmw era condotta da un licatese di 32 anni, la Cayenne da un giovane di 22 anni. Sulle auto c'erano anche due ragazze. Tutti sono stati accompagnati in ospedale dove sono stati medicati e dimessi. Sul posto, per eseguire i rilievi di rito, sono arrivati gli agenti del commissariato di polizia, guidati dal dirigente Marco Alletto.

Le due auto sono state completamente distrutte in seguito all'impatto. Entrambi i conducenti sono stati sottoposti al test per verificare se avevano assunto alcol o droghe ed i risultati sono attesi per i prossimi giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento