menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hanno rischiato di annegare, salvati tre bagnanti

Nei giorni di ferragosto si erano tuffati nelle spiagge del Pisciotto e di Mollarella, ma avevano avuto subito delle difficoltà. Provvidenziale l'intervento dei bagnini

Tre villeggianti sono stati salvati dalle onde nei due giorni di Ferragosto a Licata.

A soccorrerli, mentre si trovavano in acqua, in grande difficoltà, sono stati i bagnini della Guardia costiera ausiliaria, l’associazione di volontariato che cura il servizio di salvataggio sulle spiagge libere per conto del Comune. Due dei tre bagnanti sono stati soccorsi nel tratto di mare antistante la spiaggia del Pisciotto, l’altro a Mollarella.

Si tratta di persone adulte, dell’entroterra agrigentino, che avevano deciso di trascorrere i giorni di ferragosto sulle spiagge di Licata. Una volta in acqua, però, hanno avuto serie difficoltà e provvidenziale si è rivelato l’intervento dei bagnini. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento