Domenica, 16 Maggio 2021
Licata

Licata, due consiglieri denunciano: "cimiteri nel degrado"

Angelo Vincenti e Calogero Scrimali hanno scritto al sindaco Angelo Cambiano per segnalare la mancata raccolta dei rifiuti all'interno dei due camposanti cittadini.

Il consigliere Calogero Scrimali

Due consiglieri comunali, Angelo Vincenti e Calogero Scrimali, denunciano “la grave situazione di degrado che si registra nei due cimiteri di Licata”.

I consiglieri hanno indirizzato una nota al sindaco Angelo Cambiano chiedendogli interventi urgenti.

“Da mesi segnaliamo – scrivono Vincenti e Scrimali - la grave situazione in cui versano i nostri due cimiteri, dove tra le tombe rese introvabili persino dagli stessi familiari, che stentano a individuarle a causa dell’erba altra, c’è di tutto: sacchetti colmi di fiori che emanano cattivo odore, cartacce ovunque e cani randagi che gironzolano tranquillamente tra i loculi. Un’indecenza denunciata più volte che ha visto l’impegno dell’amministrazione, solo in particolari periodi quali ad esempio le giornate che precedono i primi giorni di novembre, poi il nulla assoluto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licata, due consiglieri denunciano: "cimiteri nel degrado"

AgrigentoNotizie è in caricamento