menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il municipio di Licata

Il municipio di Licata

Licata, i 150 precari del Comune rischiano il posto

I lavoratori, al pari dei loro colleghi di tutta l'isola, non sono sicuri del rinnovo del contratto, che scade il 31 dicembre

Centocinquanta precari del Comune di Licata rischiano il posto.

Il loro contratto scade il 31 dicembre prossimo e, al pari di tutti gli ex Lsu siciliani, rischiano di rimanere a casa a partire dal primo gennaio 2017.

Stamani i lavoratori del Comune, in servizio presso l’ente ormai da 23 anni, si sono riuniti in assemblea, nell’aula consiliare del municipio, dalle 9 alle 12. Assemblee hanno avuto luogo anche in molti altri enti locali dell’isola.

“L’ipotesi che circola – dicono i precari licatesi – è quella del passaggio ad una società interinale, ma si tratta di una possibilità che non ci piace. Dopo oltre 20 anni di lavoro negli enti locali crediamo di avere diritto alla stabilizzazione, non possiamo ricominciare tutto dall’inizio”. Al Comune di Licata gli ex lavoratori socialmente utili sono impegnati in tutti i dipartimenti ed il loro contributo è determinante per il funzionamento degli uffici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento