menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Licata, Girgenti Acque: "Sulla Playa dichiarazioni infondate"

Il gestore ha indirizzato una nota al sindaco Angelo Cambiano ed al presidente del consiglio comunale, Carmelinda Callea, replicando alle dichiarazioni di alcuni consiglieri

Girgenti Acque è tornata, oggi, sulla questione delle presunte tracce oleose nell’acqua che fuoriesce dai rubinetti di alcune abitazioni della Playa a Licata.

Il gestore ha indirizzato una nota al sindaco Angelo Cambiano, ed al presidente del consiglio comunale, Carmelinda Callea, a proposito delle dichiarazioni rilasciate da alcuni consiglieri comunali riguardo alla Playa. Secondo Girgenti Acque “si tratta di dichiarazioni infondate”.

“Come è noto – aggiunge il gestore - il problema dell’inquinamento dell’acqua si è verificato nel periodo tra il 28 giugno e il 5 luglio scorsi in una zona circoscritta del quartiere Fondachello. Girgenti Acque ha messo in atto tutte le misure necessarie per far fronte all’emergenza con servizio sostitutivo di autobotti e con la bonifica dei serbatoi privati degli utenti coinvolti. Nei giorni scorsi, a seguito di una segnalazione di un utente, sono state avviate le procedure di controllo da parte della Girgenti Acque e dell’Asp che hanno dato esito conforme per le acque distribuite, evidenziando che l’inconveniente era dovuto ad un anomalia del sistema idrico interno dell’utente”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento