rotate-mobile
Culto / Canicattì

La cappella del Beato Rosario Livatino si potrà visitare per appuntamento: al via iniziativa sperimentale

Ad annunciarlo è stata l’associazione “Amici del giudice Rosario Angelo Livatino” che intende agevolare tutti coloro che non abitano a Canicattì e vogliono raccogliersi in preghiera al cospetto della tomba del magistrato ucciso dalla mafia

Un’iniziativa ancora in fase di sperimentazione ma fortemente voluta dall’associazione "Amici del Giudice Rosario Angelo LIvatino": da alcuni giorni sarà possibile visitare la cappella dove riposano le spoglie del Beato per appuntamento.

“Si tratta di un servizio aggiuntivo - dicono i soci e il presidente Giuseppe Palilla - che servirà soprattutto a consentire a quanti da fuori Canicattì vorranno avere la certezza di potersi raccogliere in preghiera al cospetto della tomba del magistrato Beato.

I contatti per concordare la visita sono disponibili sul sito www.livatino.it, sui profili Facebook Rosario Angelo Livatino, agli indirizzi di posta elettronica dell'associazione e naturalmente anche per telefono. La prenotazione così come l'accesso alla Cappella sono del tutto gratuiti. Stiamo tentando di sperimentare questa formula di visite concordate per dare ordine alla manifestazione del  culto verso il nostro concittadino ed anche per consentire a tutti di organizzarsi per il meglio. Le uniche raccomandazioni che posso fare sono quella di concordare con il dovuto anticipo la visita così come di garantire la puntualità ed il mantenimento della prenotazione, per evitare ripercussioni negative a cascata. In ogni caso ed in maniera assoluta non c'è nulla da pagare".

La mattina del 29 ottobre, seconda solennità liturgica del Beato Livatino, e nelle giornate dell'1 e 2 novembre la Cappella che si trova nel cimitero comunale di Canicattì entrando dall'ingresso principale resterà aperta con orari di diversa articolazione. 

"Mi permetto di ricordare ai cittadini e ai fedeli - conclude Palilla - che l'associazione è aperta ad ogni forma di collaborazione con i Cittadini ed il territorio e per quanti lo desiderano possono presentare richiesta di adesione scaricando il modulo all'indirizzo www.livatino.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cappella del Beato Rosario Livatino si potrà visitare per appuntamento: al via iniziativa sperimentale

AgrigentoNotizie è in caricamento