menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Una mela per la vita 2011", l'Associazione italiana sclerosi multipla ritorna in piazza

La Sezione provinciale Aism di Agrigento è particolarmente impegnata nello studio di ricerca e...

L'Associazione italiana sclerosi multipla ritornerà in piazza nei giorni 8 e 9 ottobre con la manifestazione “Una mela per la vita”, in oltre 3000 piazze d’Italia. L’Associazione, con i suoi volontari, sarà anche presente nelle piazze dei maggiori centri della provincia, tra cui Agrigento (Porta di Ponte e Via Atenea sabato dalle 16); Favara (Piazza Don Giustino, domenica dalle 9); Palma di Montechiaro, sabato 8 in piazza Matteotti. Nei giorni precedenti la manifestazione, viene pure effettuata la pre-vendita dei biglietti, che vede impegnati i volontari della provincia e il Gruppo Volontari Giovani Aism, unico in Italia, composto tutto da ragazzi e ragazze riconoscibili dal cappello e dal tesserino dell’Associazione.

I Comuni interessati alla pre-vendita sono: Agrigento, Favara, Naro, Camastra, Canicattì, Racalmuto, Grotte, Castrofilippo, Palma di Montechiaro, Sciacca, Aragona, Porto Empedocle,  Ribera, Licata, Campobello di Licata, Ravanusa. Tutti i volontari  sono impegnati  al massimo e parecchi di loro, essendo docenti, stanno anche coinvolgendo i ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado. L’invito a fare un gesto di solidarietà e dare la propria offerta, viene rivolto dalla Sezione Provinciale a tutti i cittadini indistintamente.

Tutti i “generosi” che daranno un’offerta, riceveranno in cambio un sacchetto delle “ Mele per la vita” oltre ad un pieghevole illustrativo e a variopinti palloncini che faranno la gioia dei più piccini. Una parte della somma raccolta sarà utilizzata per l’assistenza, mentre l’altra parte sarà devoluta per la ricerca che non si presenta di facile soluzione, proprio perché la Sclerosi Multipla è una malattia della quale le cause sono ancora sconosciute. Gli ammalati nel mondo sono oltre tre milioni per lo più persone di età giovanile; in Europa il numero di portatori  di sclerosi multipla è di oltre 400mila.

Gli affetti da sclerosi multipla in Italia sono circa 60mila, ai quali si sommano altri 1800 nuovi diagnosticati ogni anno. La malattia è presente in tutte le Regioni d’Italia, con punte di più alta incidenza nella Regione Sardegna, ove si riscontra una persona colpita ogni 700 abitanti, contro una media nazionale di circa un ammalato su 1000. Anche la Sicilia presente un alto numero di portatori e la provincia di Agrigento è fra quelle a più alto tasso di incidenza. Fra i Comuni della provincia agrigentina, i più colpiti sono: Favara e Aragona, ma vi è una folta presenza di ammalati anche nella zona di Licata e di Sciacca.

La Sezione provinciale Aism di Agrigento è particolarmente impegnata nello studio di ricerca e monitoraggio, nel nostro territorio che, presenta un elevato numero di ammalati che è di certo superiore alla media nazionale. Nei primi giorni di dicembre la sezione provrovinciale Aism organizzerà una festa, durante la quale saranno assegnati dei riconoscimenti ai volontari e collaboratori e, nello stesso tempo, saranno sorteggiati, fra tutti i biglietti venduti, numerosi doni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento