menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

"Scoperti con oltre 100 chili di cavi di rame rubati", due denunce

A "pizzicare", stamattina, una Ford Focus, lungo la statale 122, all'altezza del chilometro 29, è stata una pattuglia della polizia Stradale

Sono stati trovati in possesso di 108 chili di cavi elettrici. Cavi di rame rubati. A "pizzicare", stamattina, una Ford Focus, lungo la statale 122, all'altezza del chilometro 29, è stata una pattuglia della polizia Stradale del distaccamento di Canicattì.

Gli agenti, coordinati dal vice questore aggiunto Andrea Morreale, hanno denunciato alla Procura di Agrigento due canicattinesi - L. Z. di 52 anni e A. M. 39 anni - per ricettazione. Dai controlli della polizia Stradale è emerso anche che la Ford Focus, sulla quale erano caricati i 108 chili di cavi già sfilacciati, era senza assicurazione, senza revisione e già posta sotto sequestro. 

Il conducente della vettura, L. Z., è risultato inoltre essere privo di patente di guida perché mai conseguita. Oltre alle denunce penali, le sanzioni elevate ammontano a 7.200 euro. Anche la polizia Stradale di Agrigento e dei vari distaccamenti ha potenziato i controlli dopo la nuova raffica di furti di cavi di rame che si sta registrando in tutto l'Agrigentino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento