rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Canicatti Canicattì

Tornano in classe di mattina gli alunni del liceo incendiato

I 280 studenti del biennio fino a martedì sono stati costretti ai doppi turni. Le indagini della polizia di Stato per identificare gli autori del raid vandalico vanno avanti

Sono tornati in classe, durante le ore della mattina, gli studenti del liceo scientifico Antonio Sciascia di Canicattì. Fino a martedì facevano i doppi turni. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. Si tratta dei 280 alunni del biennio che hanno vissuto nel disagio dopo che le loro aule erano state danneggiate, a fine febbraio, da un incendio. 

LEGGI IL FATTO: Appiccato il fuoco al liceo scientifico, grave raid vandalico 

Le spese per il ripristino delle aule scolastiche hanno superato i cinquemila euro. L'attività investigativa della polizia di Stato, per cercare di identificare i balordi che hanno commesso il raid vandalico, prosegue. Sono stata analizzate molte immagini, ricavate dai sistemi di video sorveglianza. I poliziotti del commissariato di Canicattì hanno escluso che possa essere stato uno, o più, studenti dell'istituto scolastico ad appiccare il fuoco. 

LEGGI ANCHE: L'appello dell'assessore Di Natali: "Collaborate e denunciate"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano in classe di mattina gli alunni del liceo incendiato

AgrigentoNotizie è in caricamento