rotate-mobile
Canicatti Canicattì

Tentano di rubare ferro e speronano l'auto dei proprietari: due arresti

Padre e figlio sono finiti in manette dopo indagini lampo eseguite dagli agenti del commissariato di polizia

Arrestati dopo aver tentato di rubare tubi di ferro e altro materiale in un terreno. In manette - si legge sul Giornale di Sicilia - sono finiti padre e figlio di 70 e 45 anni, originari di Canicattì, dopo indagini lampo eseguite dagli agenti del commissariato di polizia. 

Il tentato furto ha avuto momenti di tensione e quasi scontro fisico tra i proprietari del terreno e i presunti ladri. Gli investigatori del commissariato guidato da Cesare Castelli hanno contestato ai due le ipotesi di reato di furto, ricettazione, danneggiamento, violenza privata e minacce, il tutto aggravato.

I due sono stati sorpresi dai proprietari del terreno e, andando via, hanno speronato con il loro camion l'autovettura dei proprietari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di rubare ferro e speronano l'auto dei proprietari: due arresti

AgrigentoNotizie è in caricamento