menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strade sconnesse e pericolose, via a maxi progetto di recupero

Saranno stanziate 97mila euro provenienti dalle misure di compensazione Anas

La giunta comunale di Canicattì ha approvato il progetto esecutivo per i lavori di manutenzione delle vie Giglia, Capitano Maira, De Gasperi, Reg.Elena, monsignor Ficarra e traversa. L’importo totale del progetto ammonta a 97.500 euro, ed interesserà in particolare via Giglia, nel tratto stradale compreso tra la via Calvi e la chiesa della Sacra Famiglia. 

I lavori prevederanno la sistemazione delle caditoie a nastro già esistenti ma sconnesse, il ripristino della sede carrabile, l’eliminazione di buche e sconnessioni e la bitumatura.

“Per realizzare questi lavori – dichiara il sindaco Di Ventura – utilizzeremo i fondi compensativi dell’Anas assegnati a questo Comune a seguito dei lavori di raddoppio della Ss 640 Porto Empedocle-Caltanissetta, così come previsto nella convenzione sottoscritta con l’Ente Nazionale per le Strade. Riteniamo prioritari questi interventi visto che questo tratto stradale è di particolare importanza per la viabilità della nostra Città”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento