menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strade interpoderali, approvato il progetto: arrivano 673.000 euro

Il sindaco: "Speriamo che i lavori abbiano inizio al più presto per vedere realizzati quei lavori di miglioramento nelle zone dove ricadono parecchie delle aziende agricole presenti nel territorio”

Le strade interpoderali che verranno sistemate sono quelle di Passo d’Alì, Pidocchio e Grotticelli. E' stata pubblicata la graduatoria definitiva dei finanziamenti approvati per il recupero delle strade interpoderali in Sicilia e per migliorare l’accessibilità alle aziende agricole.

Il Comune di Canicattì, nel novembre del 2016, aveva partecipato al bando relativo alla misura 4.3 del "Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020". Cinquanta milioni di euro il totale della dotazione prevista per un ammontare di settantotto progetti finanziati in tutta la regione dall’assessorato dell’Agricoltura.

Per la provincia di Agrigento sono stati solo quattro gli enti locali i cui progetti sono stati approvati, tra questi quello del Comune di Canicattì. 
Già nel novembre del 2017 il sindaco Ettore Di Ventura e la sua Giunta, saputo che il progetto in graduatoria era in buona posizione, si erano detti molto ottimisti sull’esito positivo della valutazione. Ieri la risposta definitiva: il progetto del Comune di Canicattì, redatto dai tecnici dell’Utc, è rientrato nei finanziamenti e quindi sarà sovvenzionato per un importo di 673.000 euro.

“Siamo molto soddisfatti per l’ottima notizia – commenta il sindaco Di Ventura – . Abbiamo seguito tutto l’iter fin dalle fasi iniziali, speriamo che i lavori abbiano inizio al più presto per vedere realizzati quei lavori di miglioramento nelle zone dove ricadono parecchie delle aziende agricole presenti nel territorio”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento