rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Canicatti Canicattì

Canicattì, lotta alla contraffazione: sequestrate false borse griffate

Operazione della guardia di finanza al mercatino "Oltreponte". Nel mirino dei finanzieri sono finiti anche diversi cd e dvd clonati e oltre duemila articoli privi del marchio Ce2

Controlli anti contraffazione della guardia di finanza a Canicattì e dintorni. Le fiamme gialle hanno intensificato le loro attività in coincidenza del mercatino settimanale che si svolge in via Carlo Alberto per contrastare la "concorrenza sleale" e per tutelare i commercianti "onesti".

I finanzieri, infatti, sin dalle prime luci dell' alba, hanno controllato numerosi mezzi in entrata a Canicattì e, nelle ore successive, anche persone e bancherelle che era non state allestite all'interno del mercatino "Oltreponte". Al termine dei controlli, quindi, hanno provveduto a sequestrare numerose borse, calzature e pelletteria con le griffe visibilmente false. E nel mirino dei finanzieri sono finiti anche diversi cd, dvd ed altro materiale sottoposti al regime della tutela del diritto d'autore.

In materia di sicurezza dei prodotti, soprattutto elettrici, elettronici, di abbigliamento e di giocattoli, gli uomini delle fiamme gialle di Canicattì ed Agrigento hanno sequestrato oltre duemila articoli privi del marchio Ce2 o che non avevano passato il preventivo controllo di sicurezza delle agenzie di certificazione nazionali ed europee.

I controlli, inoltre, sono stati estesi anche ai principali mezzi pubblici di arrivo in città diventando così un controllo anticrimine ed antiterrorismo con l individuazione di soggetti che avevano atteggiamenti strani o tradivano un pizzico di nervosismo. Identificati anche alcuni extracomunitari dei paesi a rischio terrorismo e jihad.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canicattì, lotta alla contraffazione: sequestrate false borse griffate

AgrigentoNotizie è in caricamento