Domenica, 16 Maggio 2021
Canicatti

Tempi lunghi per la riapertura delle scuole elementari

Per mettere in sicurezza i plessi "Rapisardi" e "La Carrubba" serviranno interventi per oltre un milione e mezzo di euro

La scuola elementare "La Carrubba"

Sarà più lungo del previsto l'"esilio" forzato degli oltre 650 alunni delle scuole elementari "Rapisardi" e "La Carrubba" di Canicattì. I plessi, ritenuti poco sicuri dal sindaco Ettore Di Ventura, sono chiusi dal 14 ottobre scorso per problemi strutturali. Adesso - si legge sul Giornale di Sicilia - l'entità dei lavori da effettuare sugli edifici rischia di allontanare ulteriormente il ritorno in classe di alunni ed insegnanti, che continueranno gli studi nei locali di via Allende messi a disposizione dal Comune.

"Per mettere in sicurezza le due scuole - si legge sul quotidiano - serviranno interventi per oltre un milione e mezzo di euro. È questo il computo economico definito dai responsabili dell'ufficio Tecnico comunale, necessario per portare a compimento i progetti di ristrutturazione e messa in sicurezza dei due edifici risultati presentare alcune zone caratterizzate dalla presenza di cemento depotenziato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempi lunghi per la riapertura delle scuole elementari

AgrigentoNotizie è in caricamento