Venerdì, 12 Luglio 2024
Canicatti Canicattì

"Rubarono in un'abitazione", arresti convalidati dal Gip

Per un indagato è stato disposto l'obbligo di dimora mentre per l'altro gli arresti domiciliari

Obbligo di dimora per il diciottenne G. M. e arresti domiciliari per il ventenne romeno T. M. C.. Lo ha deciso il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, a margine dell'udienza di convalida degli arresti - eseguiti dalla polizia di Stato - dei due presunti ladri che sono stati rappresentanti e difesi dall'avvocato Calogero Sferrazza.

Rubano preziosi e soldi in un'abitazione, arrestati due giovani

I due giovani sabato sera, in un'abitazione del centro, avevano messo a segno un furto. Ma sono stati acciuffati, dai poliziotti, praticamente subito dopo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rubarono in un'abitazione", arresti convalidati dal Gip
AgrigentoNotizie è in caricamento