menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Reati in materia di stupefacenti, arriva la condanna: arrestata 46enne

La donna è stata portata in carcere per scontare la pena residua di 11 mesi e 25 giorni

E' arrivata la sentenza definitiva di condanna ad un anno di reclusione e alla multa di due mila euro. I poliziotti del commissariato di Canicattì hanno eseguito, ieri, una ordinanza di carcerazione - emessa dall'ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Agrigento - a carico di Giovanna Allegro, 46 anni. La sentenza di condanna definitiva è per reati - fatti avvenuti a Canicattì nel 2013 - inerenti agli stupefacenti.

L'arrestata, dopo le formalità di rito, è stata portata alla casa circondariale di Agrigento dove dovrà scontare la pena residua di 11 mesi e 25 giorni. Era stata in custodia cautelare, infatti, per cinque giorni.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento