rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Canicatti Canicattì

Rapina a mano armata a distributore di carburante, ritrovata l'auto della fuga

Tre malviventi con il volto coperto, uno dei quali con una pistola in mano, sono entrati in azione e si sono fatti consegnare tutti i soldi che il benzinaio aveva nelle tasche

Tre uomini con il volto coperto, uno dei quali armato di pistola, hanno rapinato il distributore di carburante Q8 della statale 122, in territorio di Canicattì. I malviventi sono entrati in azione nella serata di sabato, poco prima che l'impianto chiudesse. Sotto la minaccia della pistola, il benzinaio ha consegnato tutti i soldi che aveva in tasca: circa 500 euro. 

I tre arraffati i soldi sono immediatamente scappati a bordo di un'autovettura: una Fiat Uno che, poche ore dopo, è stata ritrovata abbandonata a poca distanza. L'utilitaria è risultata rubata. 

Delle indagini si stanno occupando i carabinieri di Canicattì che hanno già acquisito le immagini del sistema di video sorveglianza posto a presidio del distributore di carburante. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a mano armata a distributore di carburante, ritrovata l'auto della fuga

AgrigentoNotizie è in caricamento