CanicattiNotizie

Prorogata la chiusura delle scuole, il sindaco: "Serve salvaguardare la salute della comunità"

Gli studenti, secondo quanto si legge nell'ordinanza, dovranno restare in casa fino al 21 novembre

Il Covid 19 impone al sindaco di Canicattì, Ettore Di Venuta, la proroga alla sospensione delle attività didattiche. Dunque, scuole chiuse ancora per qualche settimana. Una decisione importante che terrà gli studenti canicattinesi lontano da scuola fino al 21 novembre. 

"La decisione  - fa sapere in una nota il sindaco - è stata presa a seguito del significativo numero dei casi di positività in dittà e per salvaguardare la salute della comunità, dopo aver sentito tutti gli organi competenti L’ordinanza è stata trasmessa alla presidenza della Regione siciliana, alla prefettura di Agrigento, alla questura di Agrigento, alle forze dell'ordine insistenti sul territorio comunale, all’assessorato alla Salute della Regione siciliana, all’assessorato all’Istruzione della Regione siciliana, all’azienda sanitaria provinciale di Agrigento, all’ufficio scolastico regionale – ufficio V ambito Territoriale di Agrigento, ai dirigenti delle istituzioni scolastiche interessate. La polizia municipale e tutte le forze di polizia sono incaricate di far rispettare l'ordinanza"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento