rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Canicatti Canicattì

"In giro per la città a rubare capi d'intimo femminile", a processo 37enne

Si tratterebbe di un vero e proprio collezionista, tanto che nel corso di una perquisizione nella sua abitazione, le forze dell'ordine trovarono tantissime mutandine, slip e perizomi

Un canicattinese di 37 anni è imputato di furto davanti al giudice del tribunale di Agrigento. La denuncia è partita da una vicina di casa - si legge sul quotidiano La Sicilia - che una notte aveva scoperto l'uomo in terrazza vestito con un costume zebrato, intento a rubare un perizoma steso ad asciugare.

Il 37enne pare abbia una passione per l'intimo femminile, non disdegnando di indossare anche costumi da bagno da donna. Si tratterebbe di un vero e proprio collezionista, tanto che nel corso di una perquisizione nella sua abitazione, le forze dell'ordine trovarono tantissime mutandine, slip, perizomi e altri capi di intimo. Secondo gli inquirenti, i capi d'abbigliamento sarebbero stati rubati in giro per la città, staccati dalle corde dove erano stati stesi ad asciugare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"In giro per la città a rubare capi d'intimo femminile", a processo 37enne

AgrigentoNotizie è in caricamento