rotate-mobile
Canicatti Canicattì

Prevenzione degli incendi, ordinanza del sindaco per la sicurezza

Il provvedimento per prevenire il fenomeno nei terreni incolti o abbandonati, in vista della stagione estiva

Il Comune corre ai ripari contro il pericolo di incendi. Il sindaco Ettore Di Ventura ha emanato un'ordinanza per prevenire il fenomeno nei terreni incolti o abbandonati, in vista della stagione estiva.

"Dal 5 giugno al 15 ottobre, - si legge nell'ordinanza - in prossimità di boschi e terreni, lungo le strade comunali, provinciali e statali e lungo le sedi ferroviarie ricadenti sul territorio comunale, sarà vietato accendere fuochi di ogni genere; usare apparecchi a fiamma libera o elettrici che producano faville; fumare, gettare fiammiferi, sigari e sigarette e/o compiere ogni altra operazione che possa generare fiamma libera, con conseguente pericolo di innesco; esercitare attività pirotecnica, accendere fuochi d'artificio; parcheggiare a contatto con l'erba secca".

I proprietari o gestori di terreni non coltivati, gli amministratori di stabili con aree verdi, i responsabili di cantieri edili e stradali o di strutture turistiche, artigianali e commerciali, saranno obbligati "a rimuovere qualsiasi elemento che possa innescare e/o accrescere il pericolo di incendi". Gli interventi dovranno essere effettuati entro e non oltre il 30 giugno e mantenuti per tutto il periodo estivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prevenzione degli incendi, ordinanza del sindaco per la sicurezza

AgrigentoNotizie è in caricamento