rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Canicatti Canicattì

"Picchia e violenta l'ex convivente", arrestato un diciannovenne

A quanto pare, il giovane non sarebbe riuscito a darsi pace per la fine della relazione con la connazionale

Avrebbe picchiato la propria ex, lo scorso 10 luglio davanti ad una gelateria ed il 14 dopo che ha sfondato la porta dell'abitazione della connazionale. Un diciannovenne romeno, Daniel Ionu Alecu, residente a Canicattì, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Caltanissetta, coadiuvati dal Norm, in esecuzione di un provvedimento restrittivo. 

A quanto pare, il giovane non sarebbe riuscito a darsi pace per la fine della relazione con la connazionale, residente a Caltanissetta. Il diciannovenne - secondo l'accusa - si sarebbe introdotto all'interno dell'abitazione della giovane e ne avrebbe abusato sessualmente oltre a rapinarla di soldi ed indumenti, per i quali avrebbe poi cercato di estorcere denaro. Dopo le formalità di rito, il diciannovenne romeno è stato portato in carcere a Caltanissetta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Picchia e violenta l'ex convivente", arrestato un diciannovenne

AgrigentoNotizie è in caricamento