rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Canicatti Canicattì

Omicidio davanti al pub: il sindaco chiede comitato per l'ordine pubblico

Di ventura si rivolge al prefetto: "L'escalation criminale rende necesari interventi decisi"

Prima l'annuncio, adesso la richiesta formale. Il sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura sollecita il prefetto a convocare con urgenza un comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.

"A seguito dell’escalation criminale di cui già da qualche tempo la città di Canicattì è scenario - scrive il sindaco -  ho chiesto formalmente la convocazione urgente. I sempre più frequenti furti nelle abitazioni, gli scippi, gli atti di vandalismo contro beni comunali e scuole pubbliche, - aggiunge Di Ventura - sono episodi che hanno creato grande preoccupazione per la sicurezza degli abitanti e l’ordine pubblico, ma l’ultimo gravissimo atto delittuoso di domenica, che ha visto l’uccisione del giovane Marco Vinci, mi ha portato a richiedere con urgenza l’intervento del prefetto per avviare un’attività sinergica che coinvolga tutte le istituzioni interessate".

Di Ventura aggiunge: “Il nostro territorio ha bisogno che tutte le forze istituzionali concorrano a garantire il ripristino della legalità, individuando le procedure idonee a rassicurare i nostri cittadini. L'escalation delinquenziale cui stiamo assistendo, impone di avviare con urgenza quelle azioni atte a colpire il crimine in maniera più ferma e decisa. Mi preme assicurarle - dice rivolgendosi al prefetto - che, come sindaco di Canicattì, sarò in prima fila in tutte quelle attività che verranno ritenute utili e finalizzate al contrasto della criminalità ed al monitoraggio del territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio davanti al pub: il sindaco chiede comitato per l'ordine pubblico

AgrigentoNotizie è in caricamento