Sabato, 13 Luglio 2024
Canicatti Canicattì

"Nominò la cognata come segretario", indagato presidente di seggio elettorale

L'episodio sarebbe avvenuto a Canicattì nel corso delle ultime elezioni regionali

Avrebbe nominato la cognata segretario di seggio durante le ultime elezioni regionali e adesso, un presidente è indagato per abuso in atti d'ufficio. Sulla vicenda - riporta il quotidiano La Sicilia - indaga la Digos e l'episodio rientra nell'inchiesta sulla composizione dei seggi elettorali a Canicattì. 

Seggi elettorali nel mirino della polizia

"La denuncia - si legge sul quotidiano - segue gli interrogatori di diverse persone che erano state sentite dagli agenti. L'inchiesta della polizia è stata avviata dopo che il giorno dello scrutinio si sono verificati momenti di tensione tra i componenti ed i rappresentanti di lista".

"È stato accertato dalla polizia - si legge ancora - che qualcuno aveva nominato la cognata come segretario ed allo stesso tempo il marito della presidente, senza averne alcun titolo, la moglie nella conduzione del seggio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nominò la cognata come segretario", indagato presidente di seggio elettorale
AgrigentoNotizie è in caricamento