CanicattiNotizie

Nuova assemblea dei netturbini, i lavoratori in stato di agitazione

"Ancora una volta, nonostante l'Amministrazione abbia regolarmente provveduto a liquidare le fatture - commenta il sindaco Ettore Di Ventura - si paventa il rischio di disservizi nella raccolta dei rifiuti"

Sabato 25 e lunedì 27 luglio assemblea degli operatori ecologici per discutere di problematiche riguardanti il servizio di igiene ambientale.

Ad annunciarlo all'Amministrazione comunale sono le organizzazioni sindacali. L'astensione dal lavoro dei lavoratori avverrà nelle ultime due ore di ogni turno e scaturisce dal timore di ritardi nell'erogazione delle spettanze mensili e della quattordicesima.

"Malgrado l’apertura manifestata dalle Aziende, dichiaratesi disponibili a risolvere la vertenza, oggi le organizzazioni sindacali lamentano un nulla di fatto - spiega il Comune -. Pertanto le già previste assemblee organizzate per il 18 e 20 luglio, rinviate per lo spiraglio che sembrava essersi aperto, sono state indette per domani 25 e lunedì 27 luglio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ancora una volta, nonostante l'Amministrazione abbia regolarmente provveduto a liquidare le fatture - commenta il sindaco Ettore Di Ventura - si paventa il rischio di disservizi nella raccolta dei rifiuti, ancora una volta, per i ritardi delle suddette Imprese nell'erogazione del dovuto ai propri dipendenti la Comunità dovrà subirne le conseguenze. Sollecitiamo le parti a trovare una celere e concreta soluzione al fine di evitare di mettere a rischio il decoro e la salute pubblica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento