menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Angelo Cuva

L'assessore Angelo Cuva

Manutenzione delle scuole comunali: gli istituti avranno l'autonomia

Approvato un regolamento specifico in Consiglio comunale: saranno stanziati 40mila euro dal Municipio

Il Consiglio comunale di Canicattì ha approvato all'unanimità il nuovo regolamento che disciplina i rapporti tra ente comunale e scuole di competenza.

Queste ultime, infatti, avranno la delega alla manutenzione ordinaria secondo la disciplina di una apposita convenzione. Per garantire ciò il Comune si impegna ad incrementare il fondo destinato al funzionamento delle stesse fino a 40 mila euro. Le risorse andranno ridistribuite in base alle dimensioni degli istituti scolastici e alla popolazione scolastica.

"A sua volta - dice una nota - il contributo totale assegnato a ciascuna Istituzione scolastica è stato suddiviso in due componenti. Una quota sarà utilizzabile per effettuare interventi di manutenzione ordinaria degli ambienti. La seconda quota servirà per acquistare materiale per la pulizia e di cancelleria occorrente per il buon funzionamento della didattica. Il nuovo regolamento entrerà nel pieno delle sue funzioni a partire dal prossimo anno scolastico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento