rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Canicatti Canicattì

Mancati sgomberi di alloggi occupati abusivamente, aperta un'inchiesta

La Guardia di finanza, nei giorni scorsi, è stata al Municipio di Canicattì per acquisire la documentazione

Cinque alloggi popolari risulterebbero essere occupati abusivamente e non sarebbero stati sgomberati. Una indagine è stata aperta - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - dalla Procura della Repubblica di Agrigento e nei giorni scorsi la Guardia di finanza è stata al Municipio di Canicattì per acquisire la documentazione inerente allo sgombero. Si tratta di case dell'Iacp in via Dell'Industria. 

Le occupazioni abusive risalirebbero al 2014 mentre le ordinanze di sgombero, firmate dal commissario della Regione Salvatore La Mendola, risalgono al 2015. Alloggi che dovrebbero essere assegnati a chi si è piazzato favorevolmente in graduatoria ma che, appunto, risultano essere occupati abusivamente. Dopo le ordinanze, di fatto, soltanto una famiglia ha lasciato l'abitazione occupata, mentre le altre sarebbero rimaste dove erano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancati sgomberi di alloggi occupati abusivamente, aperta un'inchiesta

AgrigentoNotizie è in caricamento