rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Canicatti Canicattì

Il M5S chiede le dimissioni dell'assessore Vincenzo Di Natali

Alla base della richiesta, fanno sapere gli attivisti, "una serie di inadempienze legate al proprio mandato"

Il Meet Up del Movimento 5 Stelle di Canicattì, con il portavoce Rosario Barbagallo, ha chiesto al sindaco Ettore Di Ventura le dimissioni dell'assessore Vincenzo Di Natali, "per una serie di inadempienze legate al proprio mandato".

"L'assessore Di Natali durante il suo primo anno di mandato, a nostro parere, - si legge in una nota dell'attivista del M5S, Claudio Volpe - non ha provveduto alla realizzazione di un programma efficiente sulla differenziata. Il concetto di decoro urbano è completamente dimenticato. Inoltre con riferimento all'ultima interrogazione presentata al Consiglio comunale riguardante l'amianto, L'assessore ha dato risposte davvero deludenti e insensate. Da non dimenticare dopo quasi 9 mesi dalla presentazione della nostra interrogazione sul randagismo che il problema è ancora irrisolto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il M5S chiede le dimissioni dell'assessore Vincenzo Di Natali

AgrigentoNotizie è in caricamento