rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Canicatti Canicattì

Incidente mortale, la Procura chiede una proroga delle indagini

Un giovane risulta indagato per omicidio colposo

La Procura della Repubblica di Agrigento ha chiesto al Gip una proroga delle indagini sull'incidente che il 3 luglio dello scorso anno costò la vita ad un ventiduenne di Canicattì: Francesco La Carrubba. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. Il giovane morì lungo la statale Campobello di Licata-Canicattì, in territorio di Naro. La Citroen C3, sulla quale viaggiava la vittima, si sarebbe scontrata con una Fiat Punto che viaggiava sullo stesso senso di marcia. A bordo di quest'auto c'erano tre giovani, rimasti tutti feriti lievemente. 

Il giovane alla guida risulta indagato per omicidio colposo. La famiglia della vittima è rappresentata e difesa dall'avvocato Diego Giarratana. Prossima udienza il 9 gennaio davanti al Gup Stefano Zammuto.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale, la Procura chiede una proroga delle indagini

AgrigentoNotizie è in caricamento