rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Canicatti Canicattì

Perde il controllo del furgoncino, setto nasale rotto per un 35enne

I medici dell'ospedale hanno diagnosticato all'uomo una prognosi di circa 20 giorni. Il mezzo, poco dopo l'incidente stradale, si è incendiato e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco

Un trentacinquenne è finito al pronto soccorso dell'ospedale "Barone Lombardo" dopo un incidente autonomo in contrada Tre Fontane a Canicattì. Il giovane ha riportato la frattura del setto nasale e i medici hanno diagnosticato che il trauma sarà guaribile in circa 20 giorni. Il mezzo con il quale l'uomo ha avuto l'incidente - una Opel Combo, rimasta non marciante, - poco dopo è andato a fuoco. Sono intervenuti, dunque, i vigili del fuoco del distaccamento cittadino che sono riusciti, idranti alla mano, a circoscrivere il rogo. 

Le cause dell'incendio non sono risultate essere chiare. Non è escluso che la scintilla iniziale sia divampata proprio a causa di qualche problema elettrico scaturito dall'incidente stradale. Anzi, pare che sia proprio questa l'ipotesi investigativa, al momento, privilegiata. 

Non chiare le cause dell'incidente stradale che, per fortuna, non ha coinvolto altri mezzi. Il trentacinquenne è rimasto ferito perché avrebbe sbattuto il volto sul parabrezza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il controllo del furgoncino, setto nasale rotto per un 35enne

AgrigentoNotizie è in caricamento