menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cittadini alle prese con il pagamento di bollette e tributi

Cittadini alle prese con il pagamento di bollette e tributi

Imu, Ici e Tarsu sono stati pagati? Nasce un servizio per controllare

Il sindaco: "Non si tratta di un intervento per combattere l'evasione fiscale, ma di un modo per interagire e facilitare la vita ai concittadini"

Tutti i tributi sono stati pagati? Devo ancora qualcosa al Comune? A queste domande i cittadini di Canicattì potranno rispondere autonomamente. Basterà sedersi davanti ad un Pc ed accedere ad un portale dove occorrerà inserire il proprio codice fiscale e dunque controllare. Il nuovo servizio è stato presentato in Municipio durante una conferenza stampa. Accedendo al portale, al quale il cittadino sarà rimandato dal sito internet del Comune, si potranno verificare le proprie posizioni su Imu, Ici e Tarsu. 

Nei prossimi mesi, si potrà verificare anche il pagamento della Tasi. "Con questo sistema - ha detto il sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura - faciliteremo la vita dei concittadini contribuenti e degli operatori del settore che non dovranno più recarsi all'ufficio Tributi del Comune per effettuare le verifiche. Non si tratta di un intervento per combattere l'evasione fiscale, ma di un modo per interagire e facilitare la vita ai concittadini". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Discarica nel piazzale dell'ospedale, Trupia: "Addebiteremo spese bonifica"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento