rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Canicatti Canicattì

Il cadavere di un giovane trovato in un cortile, era un ladro acrobata?

Il ventenne sarebbe morto dopo essere precipitato dal quarto piano, la polizia ha trovato una tubatura del gas ed una grondaia sradicate e penzolanti

Il cadavere di un uomo è stato trovato all'interno di un cortile, alle spalle di piazzale Aosta a Canicattì. Sarebbe morto dopo essere precipitato dal quarto piano. E' mistero su quello che è accaduto, stamani, in una zona centrale della città. 

Il giovane non aveva documenti, ma la polizia di Stato è riuscita ad identificarlo. Il ventenne romeno - i poliziotti lo hanno accertato immediatamente - non è risultato essere residente nello stabile. Gli investigatori, durante il sopralluogo nel cortile dove si è verificata la disgrazia, hanno appurato che - all'altezza del quarto piano dello stabile - c'erano una tubatura del gas ed una grondaia praticamente staccate. Sembra verosimile, secondo la primissima ipotesi investigativa, che il ventenne romeno - già noto alle forze dell'ordine per furto - si stesse arrampicando lungo il prospetto del palazzo. Forse un ladro acrobata, dunque. A lasciarlo presupporre, agli investigatori, sarebbero proprio quelle tubature sradicate e penzolanti.

Un presunto ladro che non è però riuscito nel suo intento visto che con se non aveva alcuna refurtiva. Le indagini sono, naturalmente, soltanto all'inizio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cadavere di un giovane trovato in un cortile, era un ladro acrobata?

AgrigentoNotizie è in caricamento