Martedì, 26 Ottobre 2021
Canicatti Canicattì

"Sono gli autori di una furto in tabaccheria", denunciati due tunisini

Altri due sono accusati invece di ricettazione di alcuni "gratta e vinci" trafugati

Scoperti gli autori del rocambolesco furto perpetrato ai danni di una tabaccheria a Canicattì nel mese di marzo. Gli uomini del commissariato di Canicattì, infatti, al termine di un'attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica di Agrigento, hanno identificato e denunciatoi due cittadini extracomunitari di nazionalità tunisina.

Determinanti le immagini dei sistemi di videosorveglianza e il lavoro della polizia scientifica anche per individuare altri soggetti in qualche modo connessi ai primi. Infatti, all'interno del tabacchi, erano stati rubati contanti ma anche biglietti "gratta e vinci". Gli agenti hann quindi acquisito dall’ufficio che gestisce le lotterie nazionali, gli elenchi delle sedi e gli orari dei locali commerciali dove erano state riscosse le vincite dei biglietti (ammontanti a diverse centinaia di euro) e, acquisite le immagini dei sistemi di videosorveglianza degli esercizi commerciali che hanno pagato le vincite hanno individuato tre cittadini tunisini che sono adesso stati denunciati per ricettazione dei biglietti rubati. Tra questi, uno degli autori materiali del furto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono gli autori di una furto in tabaccheria", denunciati due tunisini

AgrigentoNotizie è in caricamento