menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Due scuole dell'infanzia nel "mirino" dei ladri, arraffate attrezzature didattiche

I malviventi hanno portato via uno stereo, un lettore cd, un personal computer e un lettore dv. Non è escluso che a colpire sia stata sempre la stessa mano

Scuole dell’infanzia nel mirino dei ladri. E’ accaduto nelle vie Enrico Toti e Trieste di Canicattì. Ad essere “visitate” dai malviventi sono state la scuola “La Carrubba” e quella di via Trieste, entrambi facenti parte dello stesso istituto comprensivo “Mario Rapisardi”. Identico, in entrambi i casi, il modus operandi: i malviventi hanno forzato delle finestre e senza essere visti, né tantomeno sentiti sono riusciti ad intrufolarsi.

Dagli istituti scolastici hanno portato via quanto di prezioso, o comunque per loro interessante, hanno trovato: uno stereo, un lettore cd, un personal computer e un lettore dv. Apparecchiature – il danno è stimato in migliaia di euro – che servivano ai docenti e ai bambini delle due scuole dell’infanzia. Fatta la scoperta, da parte degli operatori scolastici, non è stato possibile far altro che fare la segnalazione prima e la denuncia contro ignoti dopo ai carabinieri.

Appare scontato – anche se non è stato ufficializzato – che uno dei primi passi mossi dai carabinieri sia stato quello di verificare l’eventuale presenza, o meno, di telecamere di video sorveglianza. Impianti pubblici o privati che potrebbero, naturalmente, immediatamente indirizzare le indagini. Fitto è, chiaramente, il riserbo investigativo su questo dettaglio che non è, appunto, indifferente. Servirà del tempo per capire se ci sarà o meno la svolta nell’inchiesta, ossia l’identificazione dei balordi che hanno razziato le scuole dell’infanzia. Non ci sono certezze investigative al riguardo, ma l’ipotesi sembra essere una: ad agire potrebbe essere stata la stessa mano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento