Sabato, 13 Luglio 2024
Canicatti Canicattì

Vietato accendere fuochi nel centro abitato 

L’amministrazione comunale ha pubblicato un avviso. Previste sanzioni

È vietato accendere fuochi nel centro abitato e nei luoghi abitati, ad una distanza inferiore a 100 metri dalle abitazioni, nonché nelle vicinanze o in prossimità delle sedi stradali.

È quanto annuncia il Comune di Canicattì. “Si avvisa – si legge in una nota –  che, ai sensi dell’art. 50 del vigente regolamento comunale di polizia urbana, approvato con deliberazione della commissione straordinaria con i poteri del consiglio comunale n° 88 del 15.12.2005, è vietato accendere fuochi in centro abitato e in luoghi abitati, ad una distanza inferiore a m. 100 dalle abitazioni, nonché nelle vicinanze o in prossimità delle sedi stradali. Le violazioni a quanto disposto comportano l’applicazione delle sanzioni previste dal testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (Tulps). e l’obbligo della rimessa in pristino dei luoghi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vietato accendere fuochi nel centro abitato 
AgrigentoNotizie è in caricamento