rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Canicatti Canicattì

"Incidente domestico", l'ex sindaco Scrimali ricoverato in rianimazione

Si trova all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico a causa di un'emorragia cerebrale

L'ex sindaco di Canicattì, Antonio Scrimali, è ricoverato in rianimazione all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta. Pochi giorni fa - secondo quanto riporta il quotidiano La Sicilia - l'ex sindaco sarebbe caduto battendo la testa, mentre stava effettuando dei lavori nella sua abitazione di campagna.

Scrimali è stato sottoposto ad un intervento chirurgico a causa di un'emorragia cerebrale. Adesso è ricoverato in prognosi riservata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Incidente domestico", l'ex sindaco Scrimali ricoverato in rianimazione

AgrigentoNotizie è in caricamento