rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Canicatti Canicattì

"Evasione Iva per oltre mezzo milione di euro", assolto imprenditore

La difesa: "Ha assunto la carica di amministratore solo in un periodo successivo"

Il giudice monocratico Vincenzo Ricotta ha assolto l’imprenditore Salvatore Ferro, 47 anni, di Canicattì, dall’accusa di aver omesso versamenti dell’Iva per oltre mezzo milione di euro. La contestazione si riferiva alla dichiarazione annuale per l’imposta del 2015.

Il pubblico ministero aveva chiesto la condanna a otto mesi di reclusione. La tesi difensiva, sostenuta dall'avvocato Angela Porcello è che Ferro avrebbe assunto la carica di amministratore solo in un periodo successivo a quello nel quale andava sottoscritta la dichiarazione di imposta che, quindi, non spettava a lui. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Evasione Iva per oltre mezzo milione di euro", assolto imprenditore

AgrigentoNotizie è in caricamento