menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

"Evade dai domiciliari e va al bar dove si ubriaca", denunciato un 40enne

L'uomo pare che disturbasse i clienti dell'esercizio commerciale, motivo per il quale è scattata la segnalazione al "113"

Avrebbe dovuto stare ai domiciliari. In realtà, è stato trovato al bar ubriaco. E' per evasione che un quarantenne di Canicattì è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. A "pizzicarlo" - dopo aver ricevuto una segnalazione al 113 - sono stati i poliziotti del commissariato cittadino. 

La segnalazione - giunta alla centrale operativa della polizia - era chiara: c'era un tizio che, in preda ai fumi dell'alcol, disturbava i clienti del bar. I poliziotti del commissariato di Canicattì sono subito accorsi e accertato che l'uomo avrebbe dovuto essere ai domiciliari, lo hanno denunciato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento