rotate-mobile
Canicatti Canicattì

"Evase dai domiciliari", convalidato l'arresto: braccialetto elettronico per 31enne

La donna era stata arrestata dai poliziotti del commissariato cittadino

La scorsa settimana, a causa dell'ennesimo episodio di evasione dagli arresti domiciliari, era finita in carere. Arresto, eseguito dalla polizia, che è stato convalidato e c'è stata l'applicazione della misura di custodia degli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico. È questa la decisione del giudice monocratico del tribunale di Agrigento davanti al quale è comparsa Isabella Amato, 31 anni di Canicattì, assistita dall’avvocato Angelo Asaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Evase dai domiciliari", convalidato l'arresto: braccialetto elettronico per 31enne

AgrigentoNotizie è in caricamento