CanicattiNotizie

"Evade dai domiciliari e rapina tabaccheria", gip lo manda in carcere

Vincenzo Tiranno, 38 anni, è accusato di avere assaltato il negozio usando un coltello rubato in un bar

Vincenzo Tiranno

Evade dai domiciliari, ruba un coltello in un bar e lo usa per rapinare una tabaccheria riuscendo a portare via circa 2.300 euro. I carabinieri, poco dopo, lo bloccano e lo arrestano. Il gip Alessandra Vella, dopo l'interrogatorio di convalida, nel quale l'indagato ha sostanzialmente detto di essere stato drogato e non ricordare nulla, dispone il carcere per il trentottenne Vincenzo Tiranno di Canicattì.

L'uomo, che ha nominato come difensore l'avvocato Calogero Meli e che solo pochi giorni prima era stato condannato a 3 anni, 4 mesi e 20 giorni di reclusione per avere assaltato una tabaccheria due volte in venti minuti, è stato arrestato per l'ennesima volta domenica. 

"Evade dai domiciliari e rapina tabaccheria", arrestato 38enne

L'uomo ha fatto irruzione in una nota tabaccheria del centro di Canicattì e dopo aver minacciato il cassiere ha arraffato tutte le banconote che c'erano nel registratore di cassa. Sperando di dissolversi nel nulla è poi scappato a gambe levate. Il gestore della tabaccheria, incredulo, non si è però perso d’animo ed ha dato subito l’allarme al “112”. In un lampo i carabinieri della compagnia di Canicattì sono giunti sul posto, in piazza IV Novembre, con due gazzelle ed hanno immediatamente ascoltato alcuni passanti. Grazie alle testimonianze raccolte e alla visione delle telecamere a circuito chiuso dell’esercizio commerciale, i militari hanno realizzato un identikit del rapinatore e hanno avviato subito le ricerche e i posti di blocco.

Dopo circa 20 minuti, proprio durante uno dei posti di blocco, è incappato nel controllo un uomo che era vestito esattamente come descritto nell’identikit. A quel punto i militari di pattuglia si sono insospettiti ed hanno deciso di far scattare la perquisizione. Dalle tasche del giubbino, è saltato fuori il bottino esatto dei contanti che erano stati asportati dalla cassa della tabaccheria

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

  • Studenti positivi al Covid 19, Miccichè chiude il "Politi" e Di Ventura il "Verga"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento