menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Distributore di benzina "Q8", seconda rapina in meno di 24 ore

Un uomo, armato di fucile, è riuscito a portar via - dopo aver minacciato i dipendenti dell'impianto - l'intero incasso: circa due mila euro

Rapinatore solitario, armato di fucile, mette a segno un colpo - il secondo in meno di ventiquattro ore - al distributore di benzina "Q8" lungo la variante che collega la statale 122 con la statale 640, a Canicattì. 

E' accaduto nel pomeriggio di sabato. Il malvivente che, a quanto pare non avrebbe avuto complici, è riuscito a portar via - dopo aver minacciato i dipendenti dell'impianto - l'intero incasso: circa due mila euro.

Il distributore, appena venerdì sera, era stato già "visitato" da tre rapinatori armati di pistola. Ed in quel caso erano stati portati via 3 mila euro. Allora, i poliziotti rinvennero l'autovettura utilizzata per la rapina - una Lancia Y - completamente bruciata nei pressi del cimitero di via Nazionale.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento