Martedì, 18 Maggio 2021
Canicatti

Democrazia partecipata, tutto quello che c'è da sapere

La presentazione dei progetti, su apposita scheda da compilare e che potrà essere scaricata dal sito istituzionale del Comune

E' stata disposta la destinazione del 2 per cento dei finanziamenti regionali per la realizzazione di forme di democrazia partecipata.

"All’idee-progetto - fanno sapere dal Comune - possono partecipare tutti i cittadini residenti nel territorio comunale che abbiano compiuto il 18° anno di età; le associazioni, i consorzi, le ditte e tutti gli organismi di rappresentanza collettiva che abbiano sede legale ed operativa nel territorio comunale. Non saranno ammessi coloro che ricoprono incarichi: di natura politica sul territorio nazionale, in assemblee o in organi di governo in comuni, province, regioni; consigli di amministrazione di aziende, enti, consorzi o fondazioni a partecipazione pubblica; organi dirigenti di partiti politici, sindacati, associazioni di categoria, associazioni no profit presenti sul territorio nazionale che siano riconducibili a soggetti politici o che svolgono attività con fini politici; dipendenti del Comune". 

La presentazione dei progetti, su apposita scheda da compilare e che potrà essere scaricata dal sito istituzionale del Comune – sezione "Democrazia Partecipata" o ritirata agli uffici comunali competenti di Via Cavallotti – Palazzo Stella, va fatta entro e non oltre il prossimo 30 settembre. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Democrazia partecipata, tutto quello che c'è da sapere

AgrigentoNotizie è in caricamento